Clienti2019-02-15T11:12:46+00:00

Oltre 40 aziende italiane e internazionali hanno già scelto MAAM
come investimento nelle proprie persone, nell’innovazione e nella
produttività, rafforzando le loro soft skill

Sabina, Responsabile Iniziative Welfare

Dal 2017, il Gruppo Unipol, attraverso il percorso MAAM, riconosce che la maternità e la paternità sono occasioni di crescita e di arricchimento non solo per le persone ma per l’intera azienda.

SACE, società del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti

Tante testimonianze di come MAAM abbia contribuito allo sviluppo delle soft skill dei dipendenti.

Giovanna, neo-mamma

Con un mix di emozioni, tra preoccupazioni ed entusiasmo, Giovanna racconta come il rientro dalla maternità può essere vissuto con maggiore serenità, quando si è consapevoli del suo valore anche professionale.

Pier Luigi, neo-papà

Anche i papà desiderano vivere appieno la propria genitorialità. MAAM è anche per loro!

Ci hanno scelto

Partner

I nostri clienti sono aziende all’avanguardia nella gestione delle risorse umane, sono agenti del cambiamento consapevoli del prezioso contributo che stanno offrendo nell’eliminazione degli stereotipi nel mondo del lavoro. Con noi, hanno reso la genitorialità un asset strategico per migliorare produttività e performance aziendali. Grazie a MAAM, imparano a parlare la stessa lingua dei propri collaboratori.

La maternità mi ha resa amministratrice delegata della mia vita. Che cosa si può desiderare di più?
Anna, mamma
Da padre vedo le cose con nuovi occhi. Ho spostato l’attenzione da me ad un altro.
Paolo, papà
Una mamma in squadra sa sempre come trovare una soluzione ai problemi.
Emanuela, mamma

Il motivo per cui abbiamo scelto MAAM? Non ce n’è uno solo. Avevo il sogno di cambiare la cultura della genitorialità in azienda e MAAM ne è il motore. MAAM è molto più che gender diversity: è un modo per insegnare alle aziende ad accettare la multidimensionalità delle persone.

Daniela Sorrentino

HR Manager

Grazie al progetto MAAM, riportiamo all’ interno delle risorse umane dell’ Amministrazione persone con competenze allargate in grado di garantire al cittadino servizi migliori.

 Cristina Tajani

Assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Risorse Umane

Hanno aderito a MAAM circa 400 delle nostre neo-mamme. Con questo programma anche coloro che sono in congedo di maternità possono allenare le competenze acquisite col ruolo di madre, mantenendo il contatto con l’azienda.

Maria Bianca Farina 

Presidente

Ciò che più mi piace è poter dare la libertà al dipendente nel proprio lavoro. Ciò che conta è il risultato. Mancava MAAM, e quando ne ho sentito parlare da un cliente, ho subito voluto approfondire e inserirlo nei programmi della mia azienda. Da noi le maternità si festeggiano.

Silvia Bolzoni

CEO

L’aver adottato MAAM ha prodotto dei risultati molto soddisfacenti: il risultato più importante è che da noi il 42% delle donne che rientrano dalla maternità ottiene una promozione. Bisogna creare una forza lavoro che sia sempre desiderosa di crescere e migliorarsi; con MAAM puoi misurare le competenze prima e dopo, e le persone divengono responsabili della propria formazione.

Sonia Malaspina

HR Director

Siamo fieri che la cultura dell’inclusione, che porta con sé il rispetto e l’equità di trattamento, abbiano sempre fatto parte del nostro DNA. Siamo attenti alle esigenze di tutti i nostri dipendenti e negli anni abbiamo messo a punto programmi e iniziative che mettono le persone al centro, con un occhio di riguardo alle donne, spesso in equilibrio con i molteplici ruoli familiari.

Luigi Uccella

Direttore Risorse Umane

MAAM porta risultati concreti

Qualsiasi obiettivo della funzione HR, possiamo aiutarti a raggiungerlo. Leggi come i nostri clienti hanno ottenuto con MAAM un impatto misurabile e duraturo.

Richiedi una demo