Formazione delle soft skill2019-03-28T18:29:58+00:00

Le soft skill

L’esperienza di vita personale e lavorativa batte uno a zero le qualifiche e le conoscenze tecniche che una persona può possedere. La padronanza di competenze trasversali ai fini di una conversione in termini economici è una necessità particolarmente sentita dalle aziende di oggi per poter essere competitive e vincenti in un mondo dove la velocità diventa il fattore determinante nella presa di decisione e azione.

Il trend della formazione delle soft skill si sta affacciando con forza nello scenario lavorativo attuale. In un mercato del lavoro sempre più complesso, è richiesta una nuova mentalità, che sappia accettare la sfida di mettersi in gioco, adattandosi ai rapidi cambiamenti.

MAAM allena le soft skill più richieste nel mondo del lavoro

SCOPRI COME

“I cambiamenti tecnologici e le transizioni lavorative e aziendali stanno trasformando la richiesta di competenze con una velocità mai vista prima. Perciò, l’imperativo per raggiungere una visione positiva sul futuro del lavoro sarà scandito da movimenti sociali ed economici da parte dei governi, delle aziende e degli individui verso un apprendimento permanente, così come da strategie inclusive e programmi per l’aggiornamento e la riqualifica lungo tutto il percorso lavorativo. L’interazione tra competenze tecnologiche e soft sta diventando sempre più importante e ci sono opportunità significative per partnership innovative e creative tra governi, datori di lavoro, formatori per sperimentare e investire in nuove modalità di formazione e apprendimento che saranno più utili in questo nuovo contesto del mercato del lavoro.”

World Economic Forum: The Future of Jobs (2018)

Soft skill: una formazione continua

La creazione di percorsi formativi aziendali dedicati al rafforzamento delle soft skill (quali il problem solving, la leadership, il networking, il project management, l’innovazione, per citarne solo alcuni) è un elemento strategico per accrescere la competitività e affrontare adeguatamente le sfide del mercato.

La formazione, tuttavia, deve garantire un processo dinamico e coinvolgente (e non un evento singolo circoscritto), e utilizzare dinamiche di assimilazione più graduali e interattive. L’apprendimento delle soft skill richiede, infatti, costanza, un allenamento continuo e un coinvolgimento attivo di tutti gli interlocutori (dipendenti, manager, responsabili HR).

Particolarmente efficaci risultano, inoltre, i programmi che incentivano l’apprendimento sul campo, durante lo svolgimento delle mansioni quotidiane, in un equilibrio armonico tra vita e lavoro.

MAAM rende la formazione rilevante, riconoscendo le potenzialità che il nuovo ruolo di madre e padre ha anche sul lavoro, e ottimizzandone i tempi.

Vuoi portare anche tu la sinergia vita-lavoro nella tua azienda?

Contattaci e saremo lieti di raccontarti cosa MAAM può fare per i tuoi dipendenti.

RICHIEDI CONTATTO

Le parole di MAAM

Transilienza.

L’arma segreta di chi ha tanta vita, una metacompetenza che permette alle competenze e alle energie di fluire da una parte all’altra della vita. Abbiamo preso in prestito il termine dalla fantascienza, e abbiamo poi scoperto che viene usato anche nell’ambito dell’innovazione sociale, con una definizione che mescola le parole “transizione” e “resilienza”.

MAAM è un modo di prendersi cura di se stessi. Alleni te stesso e le tue competenze in ogni sfera della vita. Ho imparato a capire i miei comportamenti e quindi a migliorare la qualità di vita con l’aumento della complessità.

Utente MAAM

Esplora le altre soluzioni offerte da MAAM

Sei pronto a trasformare le esperienze di vita dei tuoi collaboratori in preziose competenze per la tua azienda?

RICHIEDI UNA DEMO